Home » Articoli » Mio figlio è un (cyber) bullo?

 

Mio figlio è un (cyber) bullo?

 

Alcuni comportamenti a rischio:

– Rifiutarsi categoricamente di parlare di ciò che fa online
– Utilizza internet soprattutto di notte
– Utilizza eccessivamente il web
– Calo nel rendimento scolastico
– Appare turbato o “strano” dopo l’utilizzo di internet
– Cambia umore spesso e in modo confusivo
– Comportamento che sembra nascondere qualcosa (ad esempio il rapido passaggio da una schermata
all’altra).
Cosa fare?
– Non far tenere il computer nella camera da letto, ma in una stanza accessibile a tutti
– Controllare con regolarità cosa fa vostro figlio sul web
– Parlate con vostro figlio delle attività che preferisce fare sul web
– Chiarificate le regole di utilizzo del pc con vostro figlio, sottolineando che qualora aveste
motivo di pensare che si stia comportando in modo poco responsabile, potreste rivedere la
sua attività di comunicazione privata online
– Dite chiaramente a vostro figlio che esaminerete periodicamente i file del pc, la cronologia e
le sue varie attività online.
– Esaminate i profili online di vostro figlio, i messaggi postati nelle community per
adolescenti, ma anche i blog e i siti che frequenta.

 

No comments

Be the first one to leave a comment.

Post a Comment